Affidamento di spazi urbani e progettazione di iniziative rivolte alla scuola e all'associazionismo giovanile

Referenti progetto: 
Sergio Totti
Referente del gruppo di lavoro trasversale Smart City
Sergio Totti, Rosanna Pisilli, Guya Bandinelli
Servizio Partecipazione e Cittadinanza – U.O. Decentramento e Politiche Giovanili
Obiettivo

Realizzazione di progetti tramite collaborazioni e accordi per la gestione di spazi, eventi ed attività culturali ed artistiche con le associazioni: Rete Almagià (Ravennarte, Cantieri, Altrimenti, Asja Lacis, Norma, Teatro del Drago), Fanny & Alexander, Cooperativa E,  Norma, Il Lato oscuro della Costa, Frida Byron, Valtorto, Compagnia delle Biglie, Teatro dell'Aglio, Vira!, Il Villaggio Globale, Coop. Libra, Coop. Corif, Arci, Città Meticcia, Gruppo dello Zuccherificio, Agevolando, Tititom, Panda Project, Onnivoro, Consorzio Selenia, Asd Shine, Asd Gordini Boxe Ravenna, Gruppo informale "Assemblea del CSA Spartaco", Indastria, Flos Ferri, Lasciare il Segno, Passi Società Cooperativa, Eros Anteros, Comitato in difesa della Costituzione, Lilith Studio Gallery, Cuore e Territorio, Consultorio Giovani, Sert, Mirada, Tanti Cosi Progetti, Gruppo Ravennate di Acquisto Solidale "GRAS", Varesco Prod., Gruppo informale "NSF Crew", Istituti scolastici, giovani writers.

Perché è smart

Si tratta di una nuova collaborazione tra Ente pubblico e realtà giovanili associate, per contribuire alla crescita della consapevolezza sociale e civile dei giovani partecipanti per contribuire al superamento di situazioni di disagio soprattutto riferite all'ambiente scolastico.

Descrizione estesa

Si vogliono indicare, come paradigmatici, alcuni progetti che vedono il supporto dell'associazionismo giovanile e sono rivolti alla promozione dell'agio come alla prevenzione del disagio.

1) Un primo progetto associa la promozione della salute e del benessere sociale alla prevenzione del disagio. “Sicuramente al mare” si propone di attivare un tavolo di coordinamento fra Comune di Ravenna, AUSL (SERT), Forze dell'Ordine e Associazioni di categoria (gestori stabilimenti balneari) per promuovere campagne di prevenzione contro i rischi determinati dall'abuso di alcool e stupefacenti.

2) Un' ulteriore progetto riguarda l'educazione alla legalità alla sicurezza e vivibilità della città; interventi di educativa di strada, (Progetto Deviazioni) di mediazione dei conflitti ed azioni di contrasto del degrado urbano; coprogettazione e gestione integrata con ASL del consultorio giovani; interventi a supporto delle fasce giovanili più deboli (immigrati, minori non accompagnati).

3) "Consultorio giovani": promozione congiunta di iniziative di educazione alla salute e al benessere

 

Spazi per i giovani

Gli spazi comunali destinati ai giovani per i progetti e le iniziative descritte sono:

- Artificerie Almagià

- Centro Culturale Cisim

- Centro Culturale Valtorto

- Centro di aggregazione giovanile Quake

- Studio 73 Casa della Musica

- Centro Giovanile via Chiavica Romea

Credits x
Officine-Digitali-srl Web design and development Officine Digitali
Powered by: drupal-theme